‘Storia d’amore vera e supertriste’

“Lasciate che lo dica, scrivere un libro è un’impresa ardua e solitaria”. Quello che é considerato uno dei migliori scrittori americani under 40 (é nato nel 1972) nel suo ultimo libro crea un plot irresistibile: un futuro prossimo venturo nel quale l’America è in ginocchio in preda ad una crisi economica e sociale e irreversibile. Unico business è l’eternità, ovvero … Continua a leggere