Dovrei essere fumo

  Raccontare le camere e gas “da dentro, perche’ non sono state il parto mostruoso della mente di un folle ma il prodotto della storia”: e’ cio’ che fa Patrick Fogli nel suo nuovo romanzo ‘Dovrei essere fumo’ (Piemme), dove abbina il noir al memoir “per portare il nazismo – spiega – qui e ora”. Il libro alterna la storia … Continua a leggere