Hina, questa e’ la mia vita

Hina, ragazza pachistana che si sentiva italiana e non rispettava le regole e che, per questo, e’ stata sgozzata dal padre. Con il linguaggio asciutto della cronaca, Giommaria Monti e Marco Ventura raccontano la tragedia di quella ”bambolina” con i jeans – come la chiamava il fidanzato Beppe – che non aveva paura e testardamente voleva scegliere la sua vita. … Continua a leggere

“Il divoratore”

Con il suo libro ‘il Divoratore’ e’ diventata in pochissimo giorni il caso letterario dell’anno: Lorenza Ghinelli, classe 1981 di Cesena e’ un personaggio atipico nel mondo letterario. Il suo noir uscito a gennaio con la Newton Compton, ancora prima di essere pubblicato ha scatenato aste in tutto il mondo, venduto in Spagna, Olanda; Russia e Francia e America Latina. … Continua a leggere

‘Nemesi’

Il ventitreenne Eugene Cantor, detto Bucky, scopre che per ritrovarsi a combattere il male, a lottare con qualcosa di imprevisto e inspiegabile che arriva a rovinarti la vita, non c’e’ bisogno di essere stato arruolato e spedito in Europa a far la guerra alle truppe naziste animate dalla follia di Hitler. Lui, riformato per colpa di una grave miopia, con … Continua a leggere

Il cervello delle mamme

J.K.Rowling ha scritto il suo primo Harry Potter nei bar di Edimburgo, ottimizzando il tempo tra una poppata e l’altra della sua bimba allora neonata. Sheila Gilbride, dirigente di una casa farmaceutica, aveva trovato il modo di allattare da sola, contemporaneamente, i suoi tre figli gemelli. Kathy Mayer, primario di medicina interna a Denver, nonche’ madre di due gemelle, guidava … Continua a leggere

Elogio del silenzio

Parlare e’ davvero insopportabile per Felix, il protagonista del nuovo romanzo dell’ambasciatore Boris Biancheri. E anche le parole degli altri sono un fastidio per questo singolare personaggio del quale Biancheri segue la storia fin dai primi passi di un’infanzia taciturna e solitaria, in ‘Elogio del silenzio’, che sara’ presentato il 14 febbraio a Milano, alla presenza dell’ex presidente del Consiglio … Continua a leggere

Odore di chiuso

Un polpettone zingaro, con peperoni arrosto, tonno, pane del giorno precedente bagnato nel latte, sedano e olive senza nocciolo, meglio se taggiasche. Una ricetta prelibata al punto da conquistare quel tanto celebre Pellegrino Artusi, autore della primo vero libro di cucina della storia italiana. Ecco che quella ricetta somiglia tanto al libro che ne racconta la storia, ‘Odore di chiuso’ … Continua a leggere

Il Terzo Reich

Quel che pesa in questo nuovo romanzo di Roberto Bolano, e’ il passato, in particolare quello che e’ insito, con tutto il suo valore di minaccia, nel wargame da tavolo ‘Il Terzo Reich’ e quello misterioso alle spalle del Bruciato, uomo ricoperto di ustioni che noleggia pattini sul lungomare e si trovera’ a sfidare a quel gioco il protagonista, l’io … Continua a leggere

‘Kerbala’

Dove sono finiti i soldi? E’ l’ultima domanda che fa Ned Rush, uno dei due amici protagonisti del libro, subito prima di scomparire. E la stessa domanda la pone l’autore, Jacques Charmelot, nella vita reale. ”La guerra in Iraq – ha detto in una recente intervista – e’ la piu’ costosa nella storia dell’umanita’. Sono stati spesi 800 miliardi. Dove … Continua a leggere

‘Matteo Messina Denaro’

Crudelta’ ed equilibrio, obbedienza e senso critico, regole antiche e moderna lucidita’, dolce vita e monastico isolamento. Tutto e il suo contrario. Matteo Messina Denaro e’ L’Assoluto, cosi’ lo chiamano i fedelissimi. Il libro pone interrogativi inediti sull’attentato di via Fauro a Roma, messo a segno il 14 maggio 1993 con un’autobomba che doveva uccidere il giornalista Maurizio Costanzo , … Continua a leggere

Surplus cognitivo. Creatività e generosità nell’era digitale

”Immaginate di considerare il tempo della cittadinanza istruita del mondo come un unico insieme, una specie di surplus cognitivo. Quanto sarebbe grande questo surplus? Per farcene un’idea ci occorre un’unita’ di misura, e quindi partiamo da Wikipedia”, ovvero bisogna considerare qualcosa come cento milioni di ore di pensiero umano, un calcolo grossolano, che e’ tantissimo ma ancora nulla rispetto a … Continua a leggere