“Erotic Horror”

1280145113816_erotichorror[1].jpg

”Per lei l’oscurità non scendeva mai sulla Città della Luce. Per lei la notte era il tempo in cui vivere”. Richard Matheson, Robert Bloch, Harlan Ellison, Ramsey Campbell e Richard Laymon, John Skipp e Craig Spector (gli ultimi due curatori dell’antologia ‘Il libro dei morti viventi’), oltre ad altri tra i maggiori maestri dell’horror, ci conducono nel mondo dell’attrazione fatale, dove eros, perversione e morte si incrociano. Tra gli ingredienti principali dei racconti di Erotic Horror, anche atroci ‘aggeggi’ malefici, vasche da bagno pericolosissime. Un’antologia inequivocabile gia’ nei titoli dei singoli racconti: La modella, Lo strumento del vizio, La vasca da bagno, L’aggeggio Carnaio, La casa degli insetti, Ménage à trois, Appuntamento al buio.

Erotismo e morte: un binomio terribile e perfetto dunque, che anima da sempre il nostro immaginario e, in particolare, l’immaginario dell’horror. Cosi’ come i maestri indiscussi di questo fortunato genere sono gli autori di cui vengono presentati in questa classica i racconti piu’ raffinati e perversi. Il pantheon della narrativa nera (Block e’ l’autore di Psycho, il romanzo datato 1959 da cui Alfred Hitchcock trasse l’omonimo film) e macabra si riunisce per evocare, fra cinica ironia e gusto del brivido continuato, donne crudeli, sedute necrofile, insetti pericolosissimi, il tutto innervato da un erotismo che si torce in lussuria e mette in crisi le possibilita’ umane aprendosi a diaboliche suggestioni.

Chi ha la tentazione di inoltrarsi in questa lettura, sappia che nulla e’ scontato, la paura sempre in agguato dietro la porta. Dietro la prossima pagina. ”Se non moriva di Aids, sicuramente sarebbe morta di noia”. Lisa e’ protagonista di uno dei racconti piu’ difficili da digerire, ninfomane, ma necrofila a sua insaputa (annunciata da uno scarafaggio che spunta proprio… da lì) e’ al centro di ‘E’ bello trovare un uomo duro’, di R. Patrick Gates.

Le 18 narrazioni proposte sono tratte da tre antologie pubblicate negli Stati Uniti da Simon&Schuster fra l’89 e il ’93, curate da Jeff Gelb, Lonn Friend e Michael Garrett.

“Erotic Horror”ultima modifica: 2010-07-26T14:39:28+00:00da libriforever
Reposta per primo quest’articolo